venerdì 23 novembre 2018

SBRISOLONA INTEGRALE CON MANDARINO E CURCUMA


La sbrisolona integrale che vi propongo e' in versione un po' rivisitata. È integrale , senza burro, con zucchero di canna e con l'aggiunta del nuovo Fiordifrutta Rigoni di Asiago al mandarino e curcuma. Insomma, una ricetta sana, genuina e ricca di fibre, se vogliamo anche light. Eccovi gli ingredienti:
330 gr di farina integrale
100 ml olio di girasole
1 uovo intero 2 tuorli
130 gr zucchero di canna
1 limone
2 cucchiaio estratto di mandorla
sale
fiordifrutta mandarino e curcuma Rigoni di Asiago

Iniziamo mescolando l'uovo con lo zucchero, uniamo poi i due tuorli per poi aggiungere la farina setacciata con l'olio di girasole. Finiamo con l'aggiunta della buccia di limone grattugiata, il pizzico di sale e l'estratto di mandorla. Amalgamiamo il tutto con le mani e formiamo una palla che faremo riposare in frigo per mezz'ora.
A questo prendiamo 2/3 delll'impasto che poi andremo a stendere sulla base della nostra tortiera precedentemente infarinata e imburrata, stendiamo una quantità sufficiente di Fiordifrutta mandarino e curcuma Rigoni di Asiago per poi sbriciolarvi sopra la la parte rimasta della nostra frolla.
Inforniamo a 180 gradi per 40-45 min.e la nostra sbrisolona integrale sarà pronta.   Buona, da leccarsi i baffi!
Buon appetito!

martedì 20 novembre 2018

GNOCCHI DI PATATE



Ingredienti:
1 kg di patate
200 gr di farina
sale
1 uovo

Sbucciate le patate, lessatele a vapore per circa 30 minuti. Comunque scolatele al dente. Passatele allo schiacciapatate ancora calde. Impastate il passato con la farina, l’uovo e un pizzico di sale, deve risultare alla fine una pasta omogenea e soffice. Fate attenzione al rapporto patate/farina: se abbonda la farina gli gnocchi riescono duri; se abbondano le patate, tendono a disfarsi durante la cottura. Quando la pasta è pronta formate dei lunghi rotolini dello spessore di poco più di un dito, tagliateli a pezzetti di due centimetri, passateli sul rovescio della grattugia premendoli delicatamente con l’indice, disponeteli su un tovagliolo infarinato. Lessateli in abbondante acqua poco salata. A mano a mano che vengono a galla ritirateli con la paletta bucata, sgocciolateli, metteteli sul piatto da portata e conditeli subito con la salsa prescelta.  Buon appetito!

venerdì 16 novembre 2018

VELLUTATA DI PATATE E CAROTE


La vellutata di patate e carote è una zuppa cremosa che si prepara con questi due ortaggi. È semplice da cucinare, veloce ed economica. È perfetta per le serate fredde invernali ed è soprattutto leggera, nutriente e adatta nelle diete.

Ingredienti:
400 gr patate
400 gr carote
1 cipolla
olio extravergine qb.
formaggio grana qb.
sale
dado vegetale

Cominciamo ad affettare le patate e le tagliamo a cubetti, poi la stessa cosa la si fa per le carote. Andiamo poi a tritare finemente la cipolla e mettiamo il tutto in una padella dai bordi alti con un po' di acqua, olio, un pizzico di sale, un po' di dado e lasciamo cuocere per una buona mezz'ora a fiamma media. Quando le verdure saranno ben cotte andremo a creare la nostra crema utilizzando un frullatore ad immersione. Et voilà, pronta la nostra vellutata. Adesso andiamo ad aggiustare, se serve, con del sale e impiattiamo. Aggiungiamo una spruzzata di grana, dell'olio a crudo e siamo pronti per gustarci la nostra zuppa fumante. Buon appetito!


sabato 27 ottobre 2018

CROSTATA CON PASTA FROLLA AL CACAO E PERE


La pasta frolla al cacao è ottima per moltissime preparazioni come biscotti, pasticcini e crostate. In questo caso ho pensato di realizzare una crostata e di farcirla con il @fiordifrutta alle pere @Rigoni di Asiago dato che l'abbinamento cacao e pere è  tra i più golosi. Il risultato? Decisamente squisita, provare per credere.
E allora iniziamo!

Ingredienti
250 gr farina 00
30 gr cacao in polvere
100 gr zucchero a velo
120 gr burro
1 uovo
1 tuorlo
1 cucchiaino di lievito
1 confezione di fiordifrutta alle pere Rigoni di Asiago

Iniziamo mescolado le uova con lo zucchero a velo e il burro a temperatura ambiente. A parte misceliamo la farina con il cacao e il lievito e poi uniamo i due composti. Lavoriamola con le mani e formiamo una palla per poi lasciarla riposare in frigo per una mezz'ora. Fatto ciò,andremo a dividere la palla in due parti e andremo a stenderla sulla tortiere imburrata e infarinata. Spalmiamo ora il nostro fiordifrutta alle pere Rigoni di Asiago e con il secondo panetto andremo a ritagliare delle strisce per poi fare la classica quadrettatura della crostata. Inforniamo a 180 gradi per 40 min. (verifichiamo la cottura con uno stecchino) e gustiamola con una buona tazza di thè.  Buon appetito!