martedì 5 marzo 2019

POLENTA PASTICCIATA


Avete mai assaggiato la polenta pasticciata? Vi consiglio di farlo, è una vera delizia.
Vi elenco gli ingredienti e poi iniziamo la preparazione.

1 sacchetto di funghi misti surgelati
2 spicchio d'aglio
1 confezione piccola di panna fa cucina
1 cucchiaio di cognac
400 g di farina per polenta bianca
prezzemolo qb
sale qb
olio extravergine qb

Cominciamo scaltrendo i funghi in una padella antiaderente con l'aggiunta di olio extravergine, lo spicchio d'aglio, sale, un po' di dado e se serve l'aggiunta di poca acqua. A cottura quasi ultimata metteremo un cucchiaio di cognac e una volta evaporato uniremo un po' di panna ai nostri funghi.
Ultimata la preparazione dei funghi iniziamo con la polenta. Una volta fatta (basterà seguire le indicazioni riportate sulla confezione, l'importante è mescolare in continuazione), andremo a versarne un po' in una pirofila per poi metterci sopra uno strato di funghi, continuando in questo modo, a strati. Inforniamo per 10-15 min. a 180 gradi e la nostra polenta pasticciata è pronta per essere servita.
Buon appetito!

sabato 16 febbraio 2019

BISCOTTONI CON NOCCIOLATA BIANCA E CANNELLA


Ricette che riguardano la preparazione di biscotti ce ne sono di ogni tipo. Eccone una semplice, ottima per biscotti adatti alla colazione o alla merenda, con la farcitura della nuova @Nocciolata bianca Rigoni di Asiago.
Che ne dite, ci mettiamo all'opera? Iniziamo!
Ingredienti:
1 uovo
50 gr zucchero di canna chiaro
80 ml olio di semi
100 gr farina 0p
100 gr farina integrale
1 bustina di lievito
Nocviolata bianca Rigoni di Asiago
zucchero a velo
cannella
Cominciamo setacciando le farine e il lievito e mescoliamole tra di loro. In un'altra terrina uniamo l'uovo con lo zucchero e l'olio di semi, uniamo poi i due composti creando un impasto omogeneo che poi andremo ad avvolgere nella pellicola e lasceremo in frigo per 15 min. Fatto ciò, cominciamo a stendere l'impasto con il mattarello con uno spessore di un paio di millimetri e con lo stampino diamo la forma che vogliamo ai nostri biscotti ( io ho usato la forma rotonda, abbastanza grande tanto che li ho chiamati biscottoni perché sono un po' fuori misura).
15 minuti in forno a 180 gradi e i biscotti sino pronti. Una volta raffreddati li farciamo su un lato con la buonissima Nocciolata bianca e li chiudiamo con un altro biscotto. Una spruzzata di zucchero a velo e dopo di abbondante cannella e il gioco è fatto.
Sentirete quant'è buona l'abbinata, successo assicurato.
Buona appetito!


domenica 27 gennaio 2019

COTECHINO E LENTICCHIE




Cotechino e lenticchie è un piatto un po' fuori luogo in questo periodo; lo so che si mangia durante le festività natalizie ma..se vi dico che devo ancora smaltire le ceste di Natale?!  Questo vi fa capire perché l'ho preparato ora. Il cotechino che ho usato è un precotto della Fiorfiore coop e devo dire che è molto buono e veloce da fare, mentre le lenticchie le ho preparate nella maniera classica.
Ingredienti:
LENTICCHIE
1/2cipolla
sefano
sedano
2 carote
brodo vegetale
sale
2 cucchiai di passata pomodoro
rosmarino e alloro
COTECHINO fiorfiore coop
Preparazione:
Metere in acqua bollente il cotechino con l'involucro e lasciarlo in cottura per una ventina di minuti. Una volta raffreddato lo si può tagliare a fettine e impiattare. Anche la preparazione delle lenticchie è altrettanto semplice ..Innanzitutto si prepara un trito di cipolla, sedano e carota e si fa il soffritto con un po' di olio in un tegame. Dopodiché si versano le lenticchie precedentemente ammollate e si aggiunge un po' di brodo vegetale, un pizzico di sale e volendo si può aromatizzare con rosmarino e foglie di alloro.Io aggiungo anche un po' di passata di pomodoro e si fa cuocere bene per un 30-40 minuti. A fine cottura si può aggiungere anche un po' d'olio extravergine.
Ecco fatto, cotechino e lenticchie pronti. Anche se Natale è passato noi ce li gustiamo ugualmente. Buon appetito!


venerdì 18 gennaio 2019

Foodblogger 12-13 gennaio per Rigoni di Asiago


Ho iniziato l'anno con dolcezza grazie a Rigoni di Asiago che mi ha dato l'opportunità di collaborare per loro in veste di foodblogger. È sempre un piacere lavorare per questa splendida azienda ed è un piacere lavorare con l'ormai consolidato team.
Mi sono sbizzarrita con sfiziosi assaggi dolci e salati che i clienti hanno molto apprezzato.
Dalla mousse alla menta con nocciolata senza latte, passando per i petit gateau con amaretti, ricotta e nocciolata classica, arrivando alle mini tortine paradiso con pan di spagna, nocciolata bianca e una spruzzata di zucchero a velo e cannella. E molto altro!
Grazie ancora e a presto!