domenica 27 novembre 2016

IL TORTINO DEL RICICLO

   

Quante volte avanziamo del cibo, lo sprechiamo o lo buttiamo via . Dobbiamo imparare ad entrare nell'ottica dell'anti-spreco cercando di riciclare quello che avanza, dando vita ad una cucina originale, creativa e sfiziosa. Ed allora svuotiamo il frigo e la dispensa!
Tra le cose avanzate avevo del pane vecchio, un uovo (ce n'è sempre uno che avanza in frigo) e del cavolo avanzato dalla sera prima, così mi sono sbizzarrita e ho creato un tortino simil-panino al cavolo un po' agrodolce: è stato un successo.
Eccovi la ricetta per 4 tortini.  Ingredienti:
3-4 panini vecchi
1 uovo
1 tazza di latte
sale qb.
1 cavolo
1 cucchiaio d'olio
1 manciata di pinoli
1 manciata di uvetta
1 cucchiaio di succo di limone
2 cucchiai di miele d'Acacia Rigoni di Asiago
Per prima cosa ho lessato il cavolo. Nel frattempo ho messo in ammollo il pane vecchio con del latte in modo da ammorbidirlo, ho aggiunto il rosso d' uovo e un pizzico di sale. Dopo aver creato una sorta di pappetta ho versato il tutto in un paio di scodelline tonde del diametro di 10 cm.  Poi le ho infornate per 30 minuti a 180 gradi. Una volta scolato il cavolo e messo in una terrina, ci ho aggiunto un cucchiaio d'olio, un po' di succo di limone, una manciata di pinoli e uvetta il tutto amalgamato con due bei cucchiai di Miele d'Acacia @Rigoni di Asiago. Una volta sfornate e raffreddate, le forme di pane andranno coperte con il composto agro dolce al cavolo, chiuse a mo' di panino e ripassate un paio di minuti in forno. Mangiate calde, sono ottime per un pranzo o una cena a prova di..riciclo. Buon appetito!